Montascale


Le Pedane o Poltroncine Montascale sono ideali  per superare tutte le barriere architettoniche che spesso limitano l'accesso ai piani superiori di un edificio a persone anziane e  diversamente abili, con percorsi lineari o curvilinei, pendenze variabili o fisse.

 


 

Il montascale è costituito principalmente da 3 elementi: il veicolo, le guide, il gruppo di traino.


Veicolo:

Il veicolo è costituito da un elemento portante (spalliera) e da una piattaforma richiudibile. La spalliera è ancorata alle guide mediante due carrelli. La distanza tra i due carrelli conferisce alla piattaforma un'ottima stabilità. L'assenza del motore a bordo permette di avere dimensioni estremamente compatte.

Il veicolo può essere una semplice pedana con seggiolino, oppure una piattaforma di dimensioni idonee al trasporto di un disabile su sedia a rotelle. Oltre alle dimensioni standard (70 cm di larghezza x 75 di lunghezza), è disponibile in dimensioni compatte per poter essere inserito in scale particolarmente anguste. Sia nella versione con un solo seggiolino che nella versione con piattaforma, il veicolo è richiudibile per ridurre il suo ingombro quando non utilizzato.

Durante la corsa del veicolo vengono attivati i dispositivi di sicurezza che in caso di urto contro eventuali ostacoli bloccano istantaneamente il suo movimento.

Guide:

I due tubi di guida accoppiati ad una distanza verticale di 60 cm, seguono l'andamento della scala e possono all'occorrenza fungere da corrimano della scala stessa. Essi possono essere ancorati direttamente al muro, su piastrini fissati ai gradini oppure su montanti lunghi all'interno dell'occhio della scala.

Le guide, oltre a sostenere il veicolo, fungono anche da conduttori per i segnali elettrici del quadro di controllo e da canale di scorrimento degli elementi di traino e di supporto.

Per impianti esterni le guide vengono generalmente zincate a caldo, ma su richiesta del cliente possono essere fornite anche in acciaio inossidabile.

Gruppo di traino:

Il sistema trainante è composto dal gruppo di traino (puleggia azionata dal motoriduttore) e dalle funi di traino e di supporto. Sull'intera lunghezza della fune di traino in acciaio, sono applicate a passo costante le sfere in Ertalon che si posizioneranno all'interno delle apposite gole della puleggia di traino.

Oltre a questo le sfere provvedono a mantenere la fune centrata ed isolata elettricamente dalle guide.

La fune di supporto è inserita all'interno di speciali bussole che la ricoprono per l'intera lunghezza. La forma a fungo di queste bussole è stata studiata in modo da provocare l'intervento del dispositivo di sicurezza (paracadute) in caso di aumento della velocità.
montascalef...
montascaleflow1 montascaleflow1
montascaled...
montascaledomustair80.4 montascaledomustair80.4
montascaled...
montascaledomustair80.1 montascaledomustair80.1
montascalef...
montascaleflow2 montascaleflow2
montascalel...
montascalelevant2 montascalelevant2
montascalel...
montascalelevant1 montascalelevant1
montascaled...
montascaledomustair80.3 montascaledomustair80.3
montascaled...
montascaledomustair80.2 montascaledomustair80.2
montascalel...
montascalelevantparticolare1 montascalelevantparticolare1
montascalel...
montascalelevantparticolare2 montascalelevantparticolare2


Dati Tecnici

  • Portata massima: 200 kg
  • Raggio minimo di curvatura: 200 mm
  • Pendenza max superabile: 72°
  • Percorsi rettilinei/curvilinei/a raggio variabile



 
 
 
© 2008 Ferrario Enrico V.dei Velini, 84-62100 Macerata (MC)Camera di commercio di Macerata n.REA 88670- Partita Iva 00615740438 ferrario@ferrarioascensori.it